Bandi, lavoro e sanità
14 novembre 2019

Gentilissimi,

sperando di fare cosa gradita Vi invio i seguenti provvedimenti pubblicati dalla Regione Lazio nell'ultimo periodo. L’occasione mi è gradita per salutarvi cordialmente.

Giuseppe Simeone

Regione Lazio, Avviso pubblico per la concessione di contributi regionali di cui al "Fondo in favore dei soggetti interessati dal sovraindebitamento o vittime di usura o di estorsione”
Per maggiori informazioni, cliccare sul link 
Regione Lazio, Avviso destinato ai soli Confidi, per la concessione di contributi regionali di cui al "Fondo in favore dei soggetti interessati dal sovraindebitamento o vittime di usura o di estorsione”
Per maggiori informazioni, cliccare sul link 
Regione Lazio, Programma per la concessione dei contributi a sostegno di iniziative per la promozione delle politiche europee, della cittadinanza e dell'integrazione europea
Per maggiori informazioni, cliccare sul link 
Regione Lazio, Programma per la concessione di contributi economici a sostegno di iniziative idonee a valorizzare sul piano culturale, sportivo, sociale ed economico la collettività regionale, nonché di sensibilizzazione ai temi della sostenibilità ambientale con particolare riferimento alle iniziative Plastic Free 
Per maggiori informazioni, cliccare sul link 
Linee guida ai Comuni per l’erogazione dei contributi per la fornitura gratuita, totale o parziale, dei libri di testo e per sussidi didattici digitali per l’anno scolastico 2019-2020
Per maggiori informazioni, cliccare sul link 
La Regione Lazio ha avviato le nuove procedure per l’assegnazione dei finanziamenti destinati al sostegno alla locazione
Per maggiori informazioni, cliccare sul link 

Obiettivo: migliorare la produzione e la commercializzazione dei prodotti della apicoltura laziale

Per maggiori informazioni, cliccare sul link 
Sanità, Avviso pubblico per il conferimento di diversi incarichi per la copertura di vari posti afferenti ai Dipartimenti della ASL Roma 1
Per maggiori informazioni, cliccare sul link 
Sanità, Avvisi pubblici per il conferimento di diversi incarichi di Dirigente Medico – varie discipline – per la ASL Roma 5
Per maggiori informazioni, cliccare sul link 
Sanità, Avviso per il conferimento di incarichi quinquennali, per diverse discipline presso l’Azienda Ospedaliera Complesso Ospedaliero San Giovanni - Addolorata
Per maggiori informazioni, cliccare sul link 
Sanità, concorso pubblico, in forma aggregata, per titoli ed esami, per la copertura di 4 posti di Dirigente Amministrativo - Area Economico Gestionale
Per maggiori informazioni, cliccare sul link 
Sanità, concorso pubblico per la copertura di 16 posti di Dirigente Farmacista - Disciplina Farmacia Ospedaliera
Per maggiori informazioni, cliccare sul link 
Ares 118, Avviso pubblico per il conferimento di un incarico quinquennale di Direttore della UOC CORES Lazio Sud
Per maggiori informazioni, cliccare sul link 
Ares 118, Avviso pubblico per il conferimento di un incarico quinquennale di Direttore della UOC CORES Roma Area Metropolitana
Per maggiori informazioni, cliccare sul link 
Regione Lazio, Avviso pubblico per la concessione di contributi regionali di cui al "Fondo in favore dei soggetti interessati dal sovraindebitamento o vittime di usura o di estorsione”

In attuazione della legge regionale 14/2015 e della deliberazione della Giunta regionale n. 757 del 22 ottobre 2019, con il presente Avviso pubblico la Regione Lazio promuove, attraverso la concessione di contributi tesi a favorire il reinserimento delle vittime del reato di usura e/o di estorsione nell’economia legale e il sostegno dei soggetti che, a causa delle difficoltà di accesso al credito, siano potenziali vittime del reato di usura.

Sono beneficiari delle misure e degli interventi previsti dal presente Avviso, purché abbiano la residenza e operino nel territorio regionale e secondo quanto meglio specificato nei successivi articoli, i soggetti di seguito riportati, vittime del reato di usura e/o di estorsione e potenziali vittime del reato di usura:

  • persone fisiche
  • piccole e medie imprese, incluse le micro imprese come definite dal decreto del Ministro delle Attività Produttive 18 aprile 2005, ad eccezione di quelle che praticano il gioco d’azzardo ai sensi dell’articolo 2 della l.r. 5/2013

Risorse finanziarie disponibili:

  • Misure di sostegno nei casi di sovra indebitamento e per la prevenzione dell’usura euro 850.000,00
  • Misure di sostegno psicologico euro 30.000,00
  • Assistenza e tutela alle vittime euro 670.000,00
  • Contributi a favore degli enti impegnati nella lotta all’usura o ai fenomeni estorsivi euro 300.000,00

Termini di presentazione delle istanze di contributo: l’istanza deve pervenire, pena di esclusione, entro e non oltre le ore 14:00 del trentesimo (30°) giorno successivo alla data di pubblicazione sul BUR Lazio del 14.11.2019.

Regione Lazio, Avviso destinato ai soli Confidi, per la concessione di contributi regionali di cui al "Fondo in favore dei soggetti interessati dal sovraindebitamento o vittime di usura o di estorsione”

In attuazione della legge regionale 14/2015 e della deliberazione della Giunta regionale n. 757 del 22 ottobre 2019, con il presente Avviso pubblico la Regione Lazio promuove, attraverso la concessione di contributi tesi a favorire il reinserimento delle vittime del reato di usura e/o di estorsione nell’economia legale e il sostegno dei soggetti che, a causa delle difficoltà di accesso al credito, siano potenziali vittime del reato di usura.

Beneficiari delle misure/interventi finanziabili:

  • piccole e medie imprese, incluse le micro imprese, come definite dal decreto del Ministro delle Attività Produttive 18 aprile 2005, ad eccezione di quelle che praticano il gioco d’azzardo ai sensi dell’articolo 2 della l.r. 5/2013.

Risorse finanziarie disponibili:

  • lo stanziamento complessivo per la realizzazione delle misure di cui al presente Avviso, pari a euro 450.000,00 a valere sugli esercizi finanziario 2018 e 2019.

Termini di presentazione delle istanze di contributo: l’istanza deve pervenire, pena di esclusione, entro e non oltre le ore 14:00 del ventesimo (20°) giorno successivo alla data di pubblicazione sul BUR Lazio del 14.11.2019.

Regione Lazio, Programma per la concessione dei contributi a sostegno di iniziative per la promozione delle politiche europee, della cittadinanza e dell'integrazione europea 

Obiettivo: la Regione Lazio, intende sostenere la realizzazione di iniziative volte a promuovere la diffusione presso i cittadini, in particolare, le giovani generazioni, della conoscenza della storia dell’idea di Europa, della storia dell’integrazione europea, dei diritti, della cittadinanza e dei valori comuni europei, nonché delle politiche e delle attività dell’Unione europea, per contribuire ad accrescere una maggiore consapevolezza sul senso dell’appartenenza all’Unione Europea e sull’essere cittadini europei.

Soggetti destinatari del contributo: le Università presenti sul territorio della Regione; i Comuni, ivi compreso il Comune di Roma Capitale e i suoi Municipi, e le Unioni di comuni della Regione, in partenariato con le Istituzioni scolastiche della Regione. I beneficiari di cui sopra possono accedere ai contributi anche in partenariato con gli attori locali presenti sul territorio della Regione.

Dotazione finanziaria: euro 50.000,00.

Contributi: il contributo concesso per la realizzazione di ciascuna iniziativa non può essere superiore al novanta per cento della spesa complessivamente prevista e non può, comunque, superare l’importo di euro 3.500,00.

Presentazione delle domande: entro e non oltre la data del 12 dicembre 2019.

Regione Lazio, Programma per la concessione di contributi economici a sostegno di iniziative idonee a valorizzare sul piano culturale, sportivo, sociale ed economico la collettività regionale, nonché di sensibilizzazione ai temi della sostenibilità ambientale con particolare riferimento alle iniziative Plastic Free

Obiettivo: la Regione Lazio, intende sostenere la realizzazione di iniziative finalizzate alla valorizzazione culturale, sociale ed economica della collettività regionale, nonché alla sensibilizzazione ai temi della sostenibilità ambientale con particolare riferimento alle iniziative Plastic Free da realizzarsi nel periodo compreso tra il 15 dicembre 2019 e il 15 gennaio 2020.

Soggetti destinatari del contributo: i Comuni della Regione, ivi compreso il Comune di Roma Capitale e i suoi Municipi, le Unioni di Comuni della Regione, le Comunità montane della Regione e gli Enti di Gestione di aree naturali protette della Regione.

Dotazione finanziaria: euro 80.000,00.

Contributi: Il contributo concesso per la realizzazione di ciascuna iniziativa non può essere superiore al novanta per cento della spesa complessivamente prevista e non può, comunque, superare l’importo di euro 5.000,00 (cinquemila/00).

Presentazione delle domande: entro e non oltre la data del 21 novembre 2019.

Linee guida per l’erogazione dei contributi per la fornitura gratuita, totale o parziale, dei libri di testo e per sussidi didattici digitali per l’anno scolastico 2019 - 2020

L’art. 27 della Legge 23.12.98, n. 448, prevede che i Comuni provvedano a garantire la gratuità, totale o parziale, dei libri di testo in favore degli alunni che adempiono l’obbligo scolastico in possesso dei requisiti richiesti, nonché alla fornitura di libri di testo da dare anche in comodato d’uso, di sussidi didattici digitali, di dizionari e per l’acquisto dei libri di lettura consigliati dalla scuola agli studenti della scuola secondaria superiore di I e II grado in possesso dei requisiti richiesti.

Possono accedere al contributo per la fornitura dei libri di testo e per sussidi didattici digitali scolastici gli studenti aventi i seguenti requisiti: residenza nella Regione Lazio; Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) in corso di validità del nucleo familiare dello studente non superiore a euro 15.493,71; frequenza, nell’anno scolastico 2019-2020, presso gli Istituti di istruzione secondaria di I e II grado, statali e paritari.

Alla Regione Lazio sono state assegnate rispettivamente le somme di euro 7.315.975,50 per gli alunni che adempiono alla scuola dell’obbligo e di euro 2.410.345,70 in favore degli alunni della scuola secondaria superiore per un totale di euro 9.726.321,20.

I Comuni potranno inserire i dati delle domande ammissibili entro il termine del 30/12/2019, oltre tale data non sarà possibile inserire alcuna istanza, né richiedere il contributo per domande non inserite on-line.

Regione Lazio. Sostegno alla locazione - riapertura procedure riguardanti l'annualità 2019 del Fondo

E’ stata approvata la deliberazione di Giunta regionale n. 784 del 22 ottobre 2019 che stabilisce i criteri e le modalità di gestione e ripartizione delle risorse disponibili per il sostegno alla locazione, che la Regione Lazio ha avviato per l’assegnazione dei finanziamenti destinati al sostegno alla locazione.

Con la stessa deliberazione sono inoltre dettati i tempi e le modalità per la pubblicazione del bando comunale e per la comunicazione alla Regione del fabbisogno comunale ai fini della richiesta dei contributi.

Soggetti destinatari dei contributi: destinatari dei contributi sono i titolari di contratti di locazione ad uso residenziale di unità immobiliari di proprietà privata site nel comune di residenza e utilizzate a titolo di abitazione principale.

Requisiti reddituali per l’accesso ai contributi: ISEE (Indicatore della situazione economica equivalente) del nucleo familiare non superiore ad euro 14.000,00 rispetto al quale l’incidenza sul valore ISEE del canone annuo corrisposto risulti superiore al 24%.

Contributi: l’ammontare del contributo per ciascun richiedente è destinato a ridurre sino al 24% l’incidenza del canone sul valore ISEE e non può essere superiore a euro 3.098,74.

Termini e modalità: i Comuni predispongono e rendono pubblico il bando per l’accesso all’annualità del Fondo per il sostegno alla locazione, dando ampia informazione sulla possibilità di presentare domanda per l’ottenimento del contributo e trasmettono alla Regione Lazio a mezzo PEC all’indirizzo sostegnoallalocazione@regione.legalmail.it copia del bando comunale, nonché del provvedimento comunale di approvazione dello stesso.
I richiedenti presentano nei tempi e con le modalità previste nel bando comunale la domanda di contributo allegando la documentazione attestante la sussistenza dei requisiti previsti.

Apicoltura, bando da oltre 180.000 euro

Migliorare la produzione e la commercializzazione dei prodotti dell’apicoltura laziale attraverso:

  • la formazione dei neoapicoltori o di giovani che intendono avvicinarsi al mondo dell’apicoltura, nonché l’aggiornamento di apicoltori professionali, attraverso l’organizzazione di corsi tematici specifici, seminari, convegni, incontri divulgativi;
  • lo sviluppo della pratica del nomadismo tra gli apicoltori laziali, attraverso l’acquisto di arnie, attrezzature e materiali idonei all’esercizio e alla pratica dello stesso nomadismo consentono la produzione di mieli di elevata qualità e valore merceologico;
  • il ripopolamento del patrimonio apistico regionale, lo sviluppo e la specializzazione dell’attività di allevamento, selezione miglioramento genetico e moltiplicazione delle api regine, degli sciami e delle famiglie di api, sostenendo la diffusione e la presenza dell’Apis mellifera ligustica.

Sono queste le finalità dell’avviso pubblico approvato dalla Regione Lazio con Determinazione n. G15268 del 7 novembre 2019 nell’ambito del programma comunitario “Azioni dirette a migliorare le condizioni della produzione e della commercializzazione dei prodotti dell’apicoltura” – Sottoprogramma operativo Regione Lazio – Campagna apistica 2019 – 2020 – Sottoazioni A.1.2 – A.2 – C.2.1 – C.2.2 – E.1 – E.2”.

Le risorse finanziarie previste per la Regione Lazio e ripartite con Decreto ministeriale n. 3611 del 27 giugno 2019 – annualità 2019/2020 – per l’attuazione delle azioni sopraindicate sono pari a 182.358,73 euro di spesa pubblica, suddivisi tra le diverse misure/azioni/sottoazioni indicate nel bando.

Per facilitare l’accesso alle attività formative e divulgative da parte degli apicoltori vengono stabiliti i seguenti termine per la presentazione delle domande di aiuto:

  • Azione A.1.2 ed A.2: la domanda di aiuto, corredata della documentazione necessaria, così come elencata all’articolo 6 del presente Bando Pubblico, dovrà pervenire, entro le ore 23,59 del 10 dicembre 2019, pena inammissibilità, esclusivamente al seguente indirizzo di posta elettronica certificata:  agriproduzioni@regione.lazio.legalmail.it
  • Azione C.2.1 – C.2.2 – E.1/E2: la domanda di aiuto, corredata della documentazione necessaria, così come elencata all’articolo 6 del presente Bando Pubblico, dovrà pervenire, entro le ore 23,59 del 13 gennaio 2020, pena inammissibilità, esclusivamente al seguente indirizzo di posta elettronica certificata:  agriproduzioni@regione.lazio.legalmail.it
Sanità, Avviso pubblico per il conferimento di diversi incarichi per la copertura di vari posti afferenti ai Dipartimenti della ASL Roma 1

In esecuzione della deliberazioni adottate dal Direttore Generale a seguito dell’autorizzazione concessa dal Commissario ad Acta Regione Lazio con decreto n. U00164 del 13/05/2019, sono indetti avvisi pubblici per il conferimento dell’incarico quinquennale di:

  • DIRETTORE DELLA U.O.C. “CHIRURGIA VASCOLARE” afferente al Dipartimento delle Specialità Chirurgiche
  • DIRETTORE DELLA U.O.C. “MEDICINA INTERNA SANTO SPIRITO” afferente al dipartimento di emergenza Accettazione del presidio Ospedaliero Santo Spirito
  • DIRETTORE DELLA U.O.C. “ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA SANTO SPIRITO” afferente al dipartimento di emergenza Accettazione del presidio Ospedaliero Santo Spirito 
  • DIRETTORE DELLA U.O.C. “PNEUMOLOGIA” afferente al Dipartimento delle Specialità mediche della ASL Roma 1
  • DIRETTORE DELLA U.O.C. “PREVENZIONE INTERVENTI PRECOCI” Area Medica e delle Specialità Mediche – disciplina di Psichiatria Area di Psicologia – disciplina di Psicoterapia
  • DIRETTORE DELLA U.O.C. “SALUTE MENTALE DISTRETTO 1” Area Medica e delle Specialità Mediche – disciplina di Psichiatria Area di Psicologia – disciplina di Psicoterapia
  • DIRETTORE DELLA U.O.C. “SALUTE MENTALE DISTRETTO 13” Area Medica e delle Specialità Mediche – disciplina di Psichiatria Area di Psicologia – disciplina di Psicoterapia
  • DIRETTORE DELLA U.O.C. “SALUTE MENTALE DISTRETTO 14” Area Medica e delle Specialità Mediche – disciplina di Psichiatria Area di Psicologia – disciplina di Psicoterapia
  • DIRETTORE DELLA U.O.C. “SALUTE MENTALE DISTRETTO 15” Area Medica e delle Specialità Mediche – disciplina di Psichiatria Area di Psicologia – disciplina di Psicoterapia
  • DIRETTORE DELLA U.O.C. “SPDC SANTO SPIRITO” Area Medica e delle Specialità Mediche – disciplina di Psichiatria

Per la partecipazione all’Avviso pubblico i candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti di ammissione: idoneità fisica alla mansione specifica; godimento dei diritti politici; assenza di condanne penali che impediscano l’assunzione presso le pubbliche amministrazioni; Laurea magistrale in Medicina e Chirurgia ovvero Laurea magistrale in Psicologia a seconda di quanto previsto dal singolo Avviso; iscrizione all’Albo; anzianità di servizio di sette anni, di cui cinque nella disciplina oggetto della selezione o disciplina equipollente,
e specializzazione nella disciplina o in una disciplina equipollente ovvero anzianità di servizio di dieci anni nella disciplina.

Termini di presentazione: la domanda dovrà essere presentata entro il termine perentorio del 30° giorno dalla data di pubblicazione del presente bando, per estratto, nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

Per leggere gli Avvisi completi, consultare il Bollettino Ufficiale della Regione Lazio del 12.11.2019 – N. 91 – Supplemento n. 1.

Sanità, Avvisi pubblici per il conferimento di diversi incarichi di Dirigente Medico – varie discipline – per la ASL Roma 5 

In esecuzione delle proprie deliberazioni sono indetti Avvisi pubblici per il conferimento di diversi incarichi di Dirigente medico così come segue:

  • 1 incarico quinquennale di Dirigente medico Direttore di Struttura Complessa per l’Unità Operativa Complessa Anestesia e Terapia sub intensiva P.O. Palestrina.
  • 1 incarico quinquennale di Dirigente medico Direttore di Struttura Complessa per l’Unità Operativa Complessa Ostetricia e Ginecologia P.O. Tivoli.
  • 1 incarico quinquennale di Dirigente medico Direttore di Struttura Complessa per l’Unità Operativa Complessa Tutela Igienico Sanitaria degli alimenti di origine animale.
  • 1 incarico quinquennale di Dirigente veterinario Direttore di Struttura Complessa per l’Unità Operativa Complessa Sanità Pubblica Veterinaria.

Requisiti per partecipare: anzianità di servizio di sette anni, di cui cinque nella disciplina prevista dall’Avviso o disciplina equipollente e specializzazione nella disciplina o in una disciplina equipollente ovvero anzianità di servizio di dieci anni nella disciplina; attestato di formazione manageriale; iscrizione al relativo Albo professionale.

Termini di presentazione: la domanda, unitamente alla documentazione allegata, dovrà essere inviata entro il 30° giorno successivo alla data di pubblicazione per estratto del presente bando sul Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

Per leggere gli Avvisi completi, consultare il Bollettino Ufficiale della Regione Lazio del 12.11.2019 – N. 91 – Supplemento n. 1.

Sanità, Avviso per il conferimento di incarichi quinquennali, per diverse discipline presso l’Azienda Ospedaliera Complesso Ospedaliero San Giovanni - Addolorata 

Sono indetti diversi avvisi pubblici, per titoli e colloqui, per il conferimento di incarichi quinquennali, eventualmente rinnovabili, per i seguenti profili: 

  • Direttore della Uoc Anatomia e Istologia patologica, disciplina di Anatomia patologica – area della medicina diagnostica e dei servizi
  • Direttore della Uoc Centro di Senologia, disciplina di Chirurgia generale – area chirurgica e delle specialità chirurgiche
  • Direttore della Uoc Chirurgia vascolare, disciplina di Chirurgia vascolare – area chirurgica e delle specialità chirurgiche
  • Direttore della Uoc Diagnostica per immagini, disciplina di Radiodiagnostica – area della Medicina diagnostica e dei Servizi
  • Direttore della Uoc Farmacia, disciplina di Farmacia ospedaliera – area di Farmacia
  • Direttore della Uoc Geriatria, disciplina di Geriatria – area medica e delle specialità mediche
  • Direttore della Uoc Neurologia e UTN, disciplina di Neurologia – area medica e delle specialità mediche

Requisiti specifici di ammissione: iscrizione all’Albo dell’Ordine dei Medici – Chirurghi; anzianità di servizio di sette anni, di cui cinque nella disciplina oggetto dell’avviso o in disciplina equipollente e specializzazione nella medesima disciplina o in disciplina equipollente, ovvero anzianità di servizio di dieci anni nella disciplina; attestato di formazione manageriale.

Termini di presentazione: la domanda deve essere inoltrata entro il 30° giorno successivo a quello di pubblicazione del presente bando, per estratto, nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

Per leggere gli Avvisi completi, consultare il Bollettino Ufficiale della Regione Lazio del 12.11.2019 – N. 91 – Supplemento n. 1.

Sanità, concorso pubblico, in forma aggregata, per titoli ed esami, per la copertura di 4 posti di Dirigente Amministrativo - Area Economico Gestionale

In attuazione della deliberazione n. 1299 del 26/09/2019, da intendersi integralmente riprodotta, è indetto un concorso pubblico in forma aggregata, per titoli ed esami, a n. 4 posti di Dirigente Amministrativo – Area Economico Gestionale, ripartiti nel modo che segue:

  • 1 posto per l’Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini quale Azienda capo fila
  • 1 posto per l’I.R.C.C.S. Lazzaro Spallanzani quale Azienda aggregata
  • 1 posto per gli I.F.O. – I.R.E. quale Azienda aggregata
  • 1 posto per la ASL Roma 1 quale Azienda aggregata

I requisiti specifici d’ammissione al concorso sono i seguenti: Diploma di Laurea secondo il vecchio ordinamento universitario, o Laurea specialistica (o magistrale), secondo il nuovo ordinamento, in Giurisprudenza o in Scienze Politiche o in Economia e Commercio o altra Laurea equipollente ai sensi di legge; anzianità di servizio effettivo di almeno cinque anni corrispondente alla medesima professionalità prestato in Enti del Servizio Sanitario Nazionale nella posizione funzionale di livello settimo, ottavo e ottavo bis, ovvero qualifiche funzionali di settimo, ottavo e nono livello di altre pubbliche amministrazioni.

Termini di partecipazione: la domanda deve essere consegnata entro il 30^ (trentesimo) giorno successivo dalla data di pubblicazione del presente bando sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

Sanità, concorso pubblico per la copertura di 16 posti di Dirigente Farmacista - Disciplina Farmacia Ospedaliera

In esecuzione della deliberazione n. 1970 del 03/10/2019 e relativa modifica n. 2101 del 22/10/2019 ed in applicazione del Protocollo d’Intesa approvato dall’ASL di Viterbo con deliberazione n. 587 del 5.04.2019, sottoscritto tra la medesima ASL, l’ASL di Frosinone e l’ASL di Latina, è indetto concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n. 16 posti di Dirigente Farmacista – Disciplina Farmacia Ospedaliera, così ripartiti:

  • 3 posti presso l’ASL Viterbo
  • 5 posti presso l’ASL Latina
  • 8 posti presso l’ASL Frosinone

I requisiti specifici d’ammissione al concorso sono i seguenti:
a) Laurea in Farmacia o in Chimica e tecnologie farmaceutiche;
b) Specializzazione in Farmacia Ospedaliera ovvero in una delle discipline riconosciute equipollenti o affini;
d) Iscrizione all’albo dell’Ordine dei farmacisti.

Termini di presentazione: la domanda dovrà pervenire dal primo al trentesimo giorno di pubblicazione per l’estratto del presente bando sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – IV serie speciale concorsi.

Ares 118, Avviso pubblico per il conferimento di un incarico quinquennale di Direttore della UOC CORES Lazio Sud

In esecuzione della deliberazione n. 195 del 6 novembre 2019 integrativa della delibera n. 166 del 22 ottobre 2019, è indetto un avviso pubblico, per titoli e colloquio, per il conferimento di un incarico quinquennale, eventualmente rinnovabile, di Direttore della UOC CORES Lazio Sud.

Il candidato prescelto dovrà possedere: Laurea in Medicina e Chirurgia; Specializzazione in Medicina e Chirurgia d’accettazione ed Urgenza o equipollente ovvero Specializzazione in Anestesia e Rianimazione o equipollente; iscrizione all’Albo dell’Ordine dei Medici – Chirurghi; anzianità di servizio di sette anni.

Termini di presentazione: la domanda deve essere inoltrata entro il termine perentorio del 30° giorno successivo a quello di pubblicazione del presente bando, per estratto, nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

Ares 118, Avviso pubblico per il conferimento di un incarico quinquennale di Direttore della UOC CORES Roma Area Metropolitana

In esecuzione della deliberazione n. 194 del 6 novembre 2019 integrativa della delibera n. 95 del 19 settembre 2019, è indetto un avviso pubblico, per titoli e colloquio, per il conferimento di un incarico quinquennale, eventualmente rinnovabile, di Direttore della UOC CORES Roma – Area Metropolitana.

Il candidato prescelto dovrà possedere: Laurea in Medicina e Chirurgia; Specializzazione in Medicina e Chirurgia d’accettazione ed Urgenza o equipollente ovvero Specializzazione in Anestesia e Rianimazione o equipollente; iscrizione all’Albo dell’Ordine dei Medici – Chirurghi; anzianità di servizio di sette anni.

Termini di presentazione: la domanda deve essere inoltrata entro il termine perentorio del 30° giorno successivo a quello di pubblicazione del presente bando, per estratto, nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

Facebook
Twitter
www.giuseppesimeone.it
Stai ricevendo questa mail perchè sei presente nella mailing list di Giuseppe Simeone. Si prega di riconfermare il proprio interesse nel ricevere comunicazioni. Se non desideri ricevere più email, puoi cancellarti qui