Bandi, lavoro e sanità
11 aprile 2019
POR FESR Lazio 2014-2020, Avviso pubblico Progetti Strategici Asse I Ricerca e Innovazione

Il presente Avviso Pubblico è disposto in attuazione del Programma Operativo Regionale Lazio 2014-2020 e in particolare dell’Azione 1.1.4 “Sostegno alle attività collaborative di R&S per lo sviluppo di nuove tecnologie sostenibili, di nuovi prodotti e servizi”.

La Regione Lazio, attraverso il presente Avviso, intende sostenere il consolidamento dei collegamenti tra i dipartimenti universitari e i centri di ricerca, pubblici e privati, che presentano conoscenze e competenze scientifiche e tecnologiche rilevanti a livello internazionale nell’ambito delle 3 Aree di Specializzazione “scienze della vita”, “green economy” e “aerospazio” individuate dalla Smart Specialisation Strategy del Lazio approvata con Deliberazione di Giunta Regionale n. 281 del 31 maggio 2016, aumentando la fruibilità di tali conoscenze e competenze da parte del tessuto economico regionale e in particolare da parte delle PMI.

L’Avviso prevede la concessione di Sovvenzioni per la realizzazione di Insiemi di Progetti RSI da parte delle Imprese del Lazio, tra cui obbligatoriamente PMI, in collaborazione con gli Organismi di Ricerca e Diffusione delle Conoscenze. La valenza strategica dell’iniziativa risiede nel fare emergere un solido e riconoscibile punto di connessione, messo in comune da almeno due OdR operanti nel Lazio per ciascuna delle tre Aree di Specializzazione, al quale possono rivolgersi le imprese del Lazio per le loro esigenze di innovazione e di trasferimento tecnologico.

La dotazione dell’Avviso ammonta complessivamente a Euro 14.232.900, di cui:
a. una quota pari a Euro 5.000.000 destinata al finanziamento del o degli Insiemi di Progetti sviluppati nell’ambito dell’Area di Specializzazione intelligente delle “scienze della vita”;
b. una quota pari a Euro 5.000.000 destinata al finanziamento del o degli Insiemi di Progetti sviluppati nell’ambito dell’Area di Specializzazione intelligente della “green economy;
c. una quota pari a Euro 4.232.900 destinata al finanziamento del o degli Insiemi di Progetti sviluppati nell’ambito dell’Area di Specializzazione intelligente dell’ “aerospazio”.

Beneficiari: i beneficiari delle Sovvenzioni previste dall’Avviso sono le Imprese e gli OdR che realizzano i Progetti RSI finanziati nell’ambito di un Insieme di Progetti finanziato e ne sostengono le relative Spese Ammesse e, per i Progetti Comuni finanziati, i soli OdR Cardine che ne sostengono le relative Spese Ammesse.

Modalità di presentazione delle richieste: successivamente alla presentazione della candidatura da parte degli OdR Cardine, l’OdR Cardine Mandatario ivi individuato deve presentare la Richiesta di Sovvenzione per l’Insieme di Progetti, compilando preventivamente, a partire dalle ore 12 del 17 aprile 2019 ed entro e non oltre le ore 18 del 10 luglio 2019, esclusivamente per via telematica, i Formulari per la presentazione dei singoli Progetti appartenenti all’Insieme disponibili on-line nella piattaforma GeCoWEB, accessibile dal sito www.lazioinnova.it nella pagina dedicata.

PSR Lazio 2014/2020, Bando pubblico per il “Benessere degli animali” Sottomisura 14.1.1A  “Pagamento per il benessere degli animali” – settore ovi-caprino

Il presente Bando pubblico detta le condizioni per la presentazione delle domande di sostegno/pagamento, (prima annualità d’impegno) per l’istruttoria ed il finanziamento delle stesse, nell’ambito della Misura 14 – Benessere degli animali, per la sottomisura 14.1 – “Pagamento per il benessere degli animali” – tipologia di operazione 14.1.1A – “Pagamento per il benessere degli animali” del Programma di Sviluppo Rurale 2014/2020 approvato con Decisione della Commissione Europea n. C (2015) 8079 del 17 novembre 2015. Settore ovi-caprino. Annualità 2019.

Gli impegni richiesti in materia di benessere degli animali, per la durata di 5 anni, introducono criteri superiori nei diversi settori/aspetti previsti dalla normativa di riferimento e sono suddivisi in quattro macroaree di intervento:

  1. Somministrazione acqua e mangimi e cura degli animali;
  2. Condizioni di stabulazione, maggiore spazio disponibile, pavimentazioni, materiali di arricchimento, luce naturale;
  3. Accesso all’esterno;
  4. Pratiche che evitano la mutilazione e/o la castrazione degli animali oppure l’utilizzo di anestetici, di analgesici e di antiinfiammatori nei casi in di mutilazione o castrazione degli animali.

Le categorie di animali eleggibili a premio sono, in questo caso, ovini e caprini.

Obiettivi: promuovere operazioni in grado di incrementare significativamente il benessere psicofisico degli animali, individuando specifici ed oggettivi interventi zootecnici. La misura premia gli allevatori di ovini e caprini che si impegnano a superare le norme minime prescritte dalla normativa vigente e che sostengono costi aggiuntivi e mancati redditi.

Beneficiari ammissibili al sostegno nell’ambito della presente misura sono: agricoltori attivi singoli o associati.

Requisiti: soggetti muniti dei requisiti previsti all’art. 3 del presente bando.

Termini di presentazione delle domande: entro il 15 maggio 2019.

2 milioni 100mila euro per l’avviso pubblico per l’erogazione dei contributi regionali di cui al “Fondo in favore dei soggetti interessati dal sovraindebitamento o dall’usura”

Avviso Pubblico della Regione Lazio per l’erogazione dei contributi regionali di cui al “Fondo in favore dei soggetti interessati dal sovraindebitamento o dall’usura”

Risorse totali disponibili: 2 milioni 100mila euro

Sono destinatari dei contributi di cui al presente Avviso, secondo quanto meglio specificato nei successivi articoli, purché iscritti nell’Elenco regionale dei Confidi, delle Associazioni e delle Fondazioni Antiusura costituito ai sensi dell’articolo 13 della l.r. 14/2015 e della determinazione n. G05957/2016 e successive modifiche e integrazioni:
a) le Fondazioni e le Associazioni riconosciute per la prevenzione del fenomeno dell’usura, di cui all’articolo 15, comma 6, della legge 108/96 e successive modifiche; b) le Associazioni e le Fondazioni antiracket e antiusura, di cui al D.M. 24 ottobre 2007, n. 220, come da ultimo modificato dal D.M. 30 novembre 2015, n. 223, iscritte nell’elenco prefettizio a far data dal 1 gennaio 2017.

Presentazione delle domande: entro e non oltre le ore 14,15 del trentesimo (30°) giorno successivo alla data di pubblicazione sul BUR Lazio del 09.04.2019.

Avviso pubblico per il “Piano di interventi finalizzati all’integrazione scolastica e formativa degli allievi con disabilità o in situazioni di svantaggio – Assistenza Specialistica anno scolastico 2019-20”

La Regione Lazio ha approvato, con la determinazione n. G04340 del 9 aprile 2019, la terza edizione dell’avviso pubblico destinato a favorire il successo formativo, la piena realizzazione della personalità dell’alunno e la completa inclusione sociale e lavorativa della persona con disabilità o in situazioni di svantaggio, non solo mediante l’apprendimento formale, ma anche grazie a un processo educativo globale che permetta la piena formazione della personalità dell’alunno.

I Soggetti proponenti che possono presentare progetti di inclusione sono:

  1. le Istituzioni Scolastiche pubbliche;
  2. le Istituzioni Formative che erogano percorsi di Istruzione e Formazione Professionale validi per l’assolvimento del diritto-dovere;
  3. le Istituzioni scolastiche paritarie;
  4. le Reti tra Istituzioni Scolastiche/Formative.

Sono destinatari del progetto di inclusione e della relativa assistenza specialistica gli studenti con disabilità certificata, ex Lg. 104/92, o in situazioni di svantaggio che frequentano le Istituzioni Scolastiche/Formative del secondo ciclo di istruzione, presenti sul territorio regionale.Sono altresì destinatari del progetto gli studenti in situazioni di grave vulnerabilità e con PdP (Piano didattico Personalizzato), certificati e avvalorati da documentazioni specifiche rilasciate da Asl o Servizi Territoriali.

Risorse Finanziarie: le risorse stanziate per il presente Avviso ammontano a € 21.000.000,00 a valere sul POR FSE 2014/2020, e l’intervento è attuato nell’ambito dell’Asse II – Inclusione sociale e lotta alla povertà, Priorità di investimento 9.i) Obiettivo specifico 9.2.

Termini di presentazione: le domande dovranno essere presentate a partire dalle ore 09.00 del 10 aprile 2019 alle ore 17.00 del 9 maggio 2019, nelle modalità previste dall’Avviso.

Sanità, Bando di concorso, per titoli ed esami, per la copertura di 6 posti di Assistente Medico a tempo indeterminato - San Raffaele Roma

Il San Raffaele Roma Srl che gestisce la Casa di Cura denominata “IRCCS SAN RAFFAELE PISANA” ha indetto un Bando di Concorso per la copertura di 6 posti di Assistente Medico a tempo indeterminato 38 ore.

I n. 6 posti di Assistente Medico saranno così ripartiti:

  • n. 2 posti di Assistente Medico con specializzazione in Medicina Interna
  • n. 2 posti di Assistente Medico con specializzazione in Cardiologia
  • n. 2 posti di Assistente Medico con specializzazione in Geriatria

Requisiti: laurea in Medicina e Chirurgia, Specializzazioni nelle discipline oggetto del Concorso: Medicina Interna, Cardiologia, Geriatria. Iscrizione all’Albo dei medici-chirurghi.

Presentazione della domanda: il termine per la presentazione è fissato per le ore 12:00 del quarantacinquesimo giorno successivo, non festivo, alla data di pubblicazione del presente bando sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio del 09.04.2019.

Sanità, avviso pubblico per la procedura di stabilizzazione del personale precario del comparto e della Dirigenza – Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica – Asl Roma 5

In esecuzione della deliberazione n. 186 del 15/02/2019 è indetto il seguente avviso pubblico riservato al personale in possesso dei requisiti di cui all’art. 20, comma 1, del D. Lgs. 75/2017, per la copertura a tempo indeterminato di n. 3 posti di CPS Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica, per il quale sono state individuate 3 unità di personale avente diritto nella ASL Roma 5.

Requisiti: essere in servizio presso la ASL Roma 5 successivamente alla data del 28/08/2015 con contratto di lavoro a tempo determinato nel profilo di CPS – Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica; essere stato assunto a tempo determinato attingendo da una valida graduatoria a tempo determinato o indeterminato, riferita ad una procedura concorsuale, per esami e/o titoli, ovvero prevista anche in una normativa di legge; aver maturato alla data del 31/12/2017, almeno 3 anni di servizio, anche non continuativi, negli ultimi otto anni (dal 01 gennaio 2010 al 31 dicembre 2017) nel medesimo profilo.

Termini di presentazione: entro il 30° giorno successivo a quello di pubblicazione del bando sul Bollettino Ufficiale Regione Lazio del 09.04.2019.

Sanità, avviso pubblico per la procedura di stabilizzazione del personale precario del comparto e della Dirigenza – disciplina Radiodiagnostica – Asl Roma 5

In esecuzione della deliberazione n. 186 del 15/02/2019 è indetto il seguente avviso pubblico riservato al personale in possesso dei requisiti di cui all’art. 20, comma 1, del D. Lgs. 75/2017, per la copertura a tempo indeterminato di n. 1 posto di Dirigente Medico – Area della Medicina Diagnostica e dei Servizi – disciplina Radiodiagnostica, per il quale è stata individuata n. 1 unità di personale avente diritto nella ASL Roma 5.

Requisiti: essere in servizio presso la ASL Roma 5 successivamente alla data del 28/08/2015 con contratto di lavoro a tempo determinato nel profilo di Dirigente Medico di Radiodiagnostica; essere stato assunto a tempo determinato attingendo da una valida graduatoria a tempo determinato o indeterminato, riferita ad una procedura concorsuale, per esami e/o titoli, ovvero prevista anche in una normativa di legge; aver maturato alla data del 31/12/2017, almeno 3 anni di servizio, anche non continuativi, negli ultimi otto anni (dal 01 gennaio 2010 al 31 dicembre 2017) nel medesimo profilo.

Termini di presentazione: entro il 30° giorno successivo a quello di pubblicazione del bando sul Bollettino Ufficiale Regione Lazio del 09.04.2019.

Sanità, avviso pubblico per la procedura di stabilizzazione del personale precario dell'Area Medica e delle Specialità Mediche – disciplina Medicina e Chirurgia d’Accettazione e d’Urgenza – Asl Roma 5

In esecuzione della deliberazione n. 186 del 15/02/2019 è indetto il seguente avviso pubblico riservato al personale in possesso dei requisiti di cui all’art. 20, comma 1, del D. Lgs. 75/2017, per la copertura a tempo indeterminato di n. 3 posti di Dirigente Medico – Area Medica e delle Specialità Mediche – disciplina Medicina e Chirurgia d’Accettazione e d’Urgenza – per il quale sono state individuate 3 unità di personale avente diritto nella ASL Roma 5.

Requisiti: essere in servizio presso la ASL Roma 5 successivamente alla data del 28/08/2015 con contratto di lavoro a tempo determinato nel profilo di Dirigente Medico di Medicina e Chirurgia d’Accettazione e d’Urgenza; essere stato assunto a tempo determinato attingendo da una valida graduatoria a tempo determinato o indeterminato, riferita ad una procedura concorsuale, per esami e/o titoli, ovvero prevista anche in una normativa di legge; aver maturato alla data del 31/12/2017, almeno 3 anni di servizio, anche non continuativi, negli ultimi otto anni (dal 01 gennaio 2010 al 31 dicembre 2017) nel medesimo profilo.

Termini di presentazione: entro il 30° giorno successivo a quello di pubblicazione del bando sul Bollettino Ufficiale Regione Lazio del 09.04.2019.

Sanità, avviso pubblico per la procedura di stabilizzazione del personale precario della Dirigenza - disciplina Igiene Epidemiologia e Sanità Pubblica- Asl Roma 5

In esecuzione della deliberazione n. 186 del 15/02/2019 è indetto il seguente avviso pubblico riservato al personale in possesso dei requisiti di cui all’art. 20, comma 1, del D. Lgs. 75/2017, per la copertura a tempo indeterminato di n 1 posto di Dirigente Medico – Area Sanità Pubblica – disciplina Igiene Epidemiologia e Sanità Pubblica, per il quale è stata individuata 1 unità di personale avente diritto nella ASL Roma 5.

Requisiti: essere in servizio presso la ASL Roma 5 successivamente alla data del 28/08/2015 con contratto di lavoro a tempo determinato nel profilo di Dirigente Medico di Igiene Epidemiologia e Sanità Pubblica; essere stato assunto a tempo determinato attingendo da una valida graduatoria a tempo determinato o indeterminato, riferita ad una procedura concorsuale, per esami e/o titoli, ovvero prevista anche in una normativa di legge; aver maturato alla data del 31/12/2017, almeno 3 anni di servizio, anche non continuativi, negli ultimi otto anni (dal 01 gennaio 2010 al 31 dicembre 2017) nel medesimo profilo.

Termini di presentazione: entro il 30° giorno successivo a quello di pubblicazione del bando sul Bollettino Ufficiale Regione Lazio del 09.04.2019.

Sanità, avviso pubblico per la procedura di stabilizzazione del personale della Dirigenza medica e sanitaria – Farmacia Ospedaliera

In esecuzione della Deliberazione n. 171 del 25/02/2019 è stato approvato il seguente avviso pubblico riservato agli aventi diritto di cui all’art. 20 comma 1 del D.Lgs 75/2017 per l’eventuale copertura a tempo indeterminato nel triennio 2018/2020 per 1 posto di Dirigente Sanitario, Farmacia Ospedaliera presso l’I.F.O.

Requisiti: essere in servizio, successivamente alla data del 28 agosto 2015 con contratto di lavoro a tempo determinato nel profilo e disciplina, oggetto della presente procedura di stabilizzazione presso l’IFO; essere stato assunto a tempo determinato, attingendo da una valida graduatoria, a tempo determinato o indeterminato, riferita ad una procedura concorsuale, per esami e/o titoli, ovvero prevista anche in una normativa di legge; aver maturato, alla data del 31/12/2017 almeno tre anni di servizio, anche non continuativi, negli ultimi otto anni (dal 1/1/2010 al 31/12/2017) nel profilo e disciplina, oggetto della presente procedura di stabilizzazione.

Termini di presentazione: entro le h. 24:00 del 15° giorno successivo a quello di pubblicazione del bando sul Bollettino Ufficiale Regione Lazio del 09.04.2019.

Sanità, avviso pubblico per la procedura di stabilizzazione del personale della Dirigenza medica e sanitaria – Ematologia

In esecuzione della Deliberazione n. 171 del 25/02/2019 è stato approvato il seguente avviso pubblico riservato agli aventi diritto di cui all’art. 20 comma 1 del D.Lgs 75/2017 per l’eventuale copertura a tempo indeterminato nel triennio 2018/2020 per 1 posto di Dirigente Medico, disciplina Ematologia presso l’I.F.O.

Requisito: essere in servizio, successivamente alla data del 28 agosto 2015 con contratto di lavoro a tempo determinato nel profilo e disciplina, oggetto della presente procedura di stabilizzazione presso l’IFO; essere stato assunto a tempo determinato, attingendo da una valida graduatoria, a tempo determinato o indeterminato, riferita ad una procedura concorsuale, per esami e/o titoli, ovvero prevista anche in una normativa di legge; aver maturato, alla data del 31/12/2017 almeno tre anni di servizio, anche non continuativi, negli ultimi otto anni (dal 1/1/2010 al 31/12/2017) nel profilo e disciplina, oggetto della presente procedura di stabilizzazione.

Termini di presentazione: entro le h. 24:00 del 15° giorno successivo a quello di pubblicazione del bando sul Bollettino Ufficiale Regione Lazio del 09.04.2019.

Sanità, avviso pubblico per la procedura di stabilizzazione del personale precario della Dirigenza - Disciplina pediatria

L’Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini, in esecuzione della deliberazione n. 100 del 29/01/2019 ha approvato il seguente avviso pubblico riservato agli aventi diritto di cui all’art. 20 comma 1 del D. Lgs 75/2017 per l’eventuale copertura a tempo indeterminato nel triennio 2018/2020 per 1 posto per Dirigente Medico disciplina Pediatria.

Requisiti: risulti in servizio successivamente alla data del 28/08/2015 con contratto di lavoro a tempo determinato nel profilo di Dirigente Medico disciplina Pediatria e Ostetricia oggetto della presente procedura di stabilizzazione presso l’Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini; essere stato assunto a tempo determinato, attingendo da una valida graduatoria a tempo determinato o indeterminato, riferita ad una procedura concorsuale, per esami e/o titoli, ovvero prevista anche in una normativa di legge; aver maturato, alla data del 31/12/2017, almeno tre anni di servizio, anche non continuativi, negli ultimi otto anni (dal 1 gennaio 2010 al 31 dicembre 2017) nel medesimo profilo di cui al punto a) di Dirigente Medico disciplina Pediatria.

Presentazione delle domande: entro 15 giorni a decorrere dal giorno successivo a quello della data di pubblicazione del presente bando sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio del 09.04.2019.

Sanità, avviso pubblico per la procedura di stabilizzazione del personale precario della Dirigenza - Disciplina Ginecologia e Ostetricia

L’Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini, in esecuzione della deliberazione n. 100 del 29/01/2019 ha approvato il seguente avviso pubblico riservato agli aventi diritto di cui all’art. 20 comma 1 del D. Lgs 75/2017 per l’eventuale copertura a tempo indeterminato nel triennio 2018/2020 per 2 posti per Dirigente Medico disciplina Ginecologia e Ostetricia.

Requisiti: risulti in servizio successivamente alla data del 28/08/2015 con contratto di lavoro a tempo determinato nel profilo di Dirigente Medico disciplina Ginecologia e Ostetricia oggetto della presente procedura di stabilizzazione presso l’Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini; essere stato assunto a tempo determinato, attingendo da una valida graduatoria a tempo determinato o indeterminato, riferita ad una procedura concorsuale, per esami e/o titoli, ovvero prevista anche in una normativa di legge; aver maturato, alla data del 31/12/2017, almeno tre anni di servizio, anche non continuativi, negli ultimi otto anni (dal 1 gennaio 2010 al 31 dicembre 2017) nel medesimo profilo di cui al punto a) di Dirigente Medico disciplina Ginecologia e Ostetricia.

Presentazione delle domande: entro 15 giorni a decorrere dal giorno successivo a quello della data di pubblicazione del presente bando sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio del 09.04.2019.

Sanità, avviso pubblico per la procedura di stabilizzazione del personale precario della Dirigenza - Disciplina Anatomia Patologica

L’Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini, in esecuzione della deliberazione n. 100 del 29/01/2019 ha approvato il seguente avviso pubblico riservato agli aventi diritto di cui all’art. 20 comma 1 del D. Lgs 75/2017 per l’eventuale copertura a tempo indeterminato nel triennio 2018/2020 per 1 posto per Dirigente Medico disciplina Anatomia Patologica.

Requisiti: risulti in servizio successivamente alla data del 28/08/2015 con contratto di lavoro a tempo determinato nel profilo di Dirigente Medico disciplina Anatomia Patologica oggetto della presente procedura di stabilizzazione presso l’Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini; essere stato assunto a tempo determinato, attingendo da una valida graduatoria a tempo determinato o indeterminato, riferita ad una procedura concorsuale, per esami e/o titoli, ovvero prevista anche in una normativa di legge; aver maturato, alla data del 31/12/2017, almeno tre anni di servizio, anche non continuativi, negli ultimi otto anni (dal 1 gennaio 2010 al 31 dicembre 2017) nel medesimo profilo di cui al punto a) di Dirigente Medico disciplina Anatomia Patologica.

Presentazione delle domande: entro 15 giorni a decorrere dal giorno successivo a quello della data di pubblicazione del presente bando sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio del 09.04.2019.

Sanità, avviso pubblico per la procedura di stabilizzazione del personale precario del comparto - Collaboratore Professionale Sanitario - Infermiere

L’Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini, in esecuzione della deliberazione n. 100 del 29/01/2019 ha approvato il seguente avviso pubblico riservato agli aventi diritto di cui all’art. 20 comma 1 del D. Lgs 75/2017 per l’eventuale copertura a tempo indeterminato nel triennio 2018/2020 per 5 posti per Collaboratore Professionale Sanitario – Infermiere.

Requisiti: risulti in servizio successivamente alla data del 28/08/2015 con contratto di lavoro a tempo determinato nel profilo di Collaboratore Professionale Sanitario Infermiere Cat D oggetto della presente procedura di stabilizzazione presso l’Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini; essere stato assunto a tempo determinato, attingendo da una valida graduatoria a tempo determinato o indeterminato, riferita ad una procedura concorsuale, per esami e/o titoli, ovvero prevista anche in una normativa di legge; aver maturato, alla data del 31/12/2017, almeno tre anni di servizio, anche non continuativi, negli ultimi otto anni (dal 1 gennaio 2010 al 31 dicembre 2017) nel medesimo profilo di cui al punto a) di Collaboratore Professionale Sanitario Infermiere Cat. D.

Presentazione delle domande: entro 15 giorni a decorrere dal giorno successivo a quello della data di pubblicazione del presente bando sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio del 09.04.2019.

Sanità, avviso pubblico per la copertura di 4 posti di Dirigente Medico – Disciplina Neuroradiologia per le esigenze della Neuroradiologia Interventistica

L’Azienda Ospedaliera-Universitaria Policlinico Umberti I, ha indetto un Avviso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di 4 posti di dirigente medico – disciplina Neuroradiologia per le esigenze della Neuroradiologia Interventistica, attraverso la costituzione di un rapporto di lavoro a tempo determinato per la durata massima di un anno e comunque non oltre i tempi tecnici di espletamento della relativa procedura concorsuale, se conclusa prima – BC14/19.

Possono partecipare coloro in possesso dei seguenti requisiti: diploma di Laurea in Medicina e Chirurgia; diploma di specializzazione nella disciplina oggetto dell’avviso o specializzazione in una delle discipline riconosciute equipollenti; iscrizione all’albo dell’Ordine dei Medici‐Chirurghi.

Termini di presentazione: la domanda di partecipazione, indirizzata al Direttore Generale, dovrà essere fatta pervenire, dal 1° al 20° giorno di pubblicazione del bando sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio del 09.04.2019.

Sanità, avviso pubblico di mobilità nazionale, per titoli e colloquio, per 2 Dirigenti Medici - Disciplina Psichiatria - Asl Roma 4

La Asl Roma 4, in attuazione del Decreto Legislativo 30 marzo 2001, n. 165 recante “Norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche” ha la necessità di reclutare, tramite procedura di avviso pubblico di mobilità nazionale, per titoli e colloquio, 2 Dirigenti Medici – Disciplina Psichiatria.

Possono partecipare alla presente procedura di mobilità coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti: essere dipendente di Aziende ed Enti Pubblici del Servizio Sanitario Nazionale, con rapporto di lavoro a tempo indeterminato, inquadrato nel profilo di Dirigente Medico – Disciplina Psichiatria ed aver superato, alla scadenza del presente bando, il prescritto periodo di prova; possesso dell’idoneità fisica all’esercizio delle mansioni proprie del profilo di appartenenza senza limitazione e/o prescrizione alcuna.

Presentazione delle domande: il termine scade il 30° giorno successivo a quello della data di pubblicazione dell’estratto del presente bando sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – IV serie Speciale.

Sanità, avviso pubblico per la procedura di stabilizzazione del personale della Dirigenza - Disciplina Medicina e Chirurgia d'Accettazione ed Urgenza - ARES 118

In esecuzione della deliberazione del Direttore Generale dell’ARES 118 n. 898 del 17.12.2018 è indetta una procedura di stabilizzazione per la copertura a tempo indeterminato di n. 4 Dirigenti Medici – disciplina medicina e chirurgia d’accettazione ed urgenza.

Possono partecipare al presente Avviso coloro i quali sono in possesso dei seguenti requisiti: essere stati in servizio, nel profilo e nella specifica disciplina oggetto della procedura di stabilizzazione, successivamente alla data del 28/08/2015 con contratto di lavoro a temp determinato di tipo subordinato presso l’ARES 118; essere stati reclutati a tempo determinato, nel profilo e nella specifica disciplina oggetto della procedura di stabilizzazione; aver maturato, al 31/12/2017, alle dipendenze dell’ARES 118, almeno tre anni di servizio, anche non continuativi negli ultimi otto anni (dal 01/01/2010 al 31/12/2017), nel profilo professionale oggetto della procedura di stabilizzazione.

Non hanno titolo alla stabilizzazione quei candidati che, pur in possesso dei requisiti di stabilizzazione, siano titolari di un contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato nel medesimo profilo o categoria equivalente o superiore presso altre pubbliche amministrazioni.

Presentazione delle domande: entro il 30^ (trentesimo) giorno successivo dalla data di pubblicazione del presente bando sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

Sanità, avviso pubblico di mobilità nazionale, per titoli e colloquio, per 4 Dirigenti Medici - Disciplina Neuropsichiatria Infantile - Asl Roma 4

La Asl Roma 4, in attuazione del Decreto Legislativo 30 marzo 2001, n. 165 recante “Norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche” ha la necessità di reclutare, tramite procedura di avviso pubblico di mobilità nazionale, per titoli e colloquio, 4 Dirigenti Medici – Disciplina Neuropsichiatria Infantile.

Possono partecipare alla presente procedura di mobilità coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti: essere dipendente di Aziende ed Enti Pubblici del Servizio Sanitario Nazionale, con rapporto di lavoro a tempo indeterminato, inquadrato nel profilo di Dirigente Medico – Disciplina Neuropsichiatria Infantile ed aver superato, alla scadenza del presente bando, il prescritto periodo di prova; possesso dell’idoneità fisica all’esercizio delle mansioni proprie del profilo di appartenenza senza limitazione e/o prescrizione alcuna.

Presentazione delle domande: il termine scade il 30° giorno successivo a quello della data di pubblicazione dell’estratto del presente bando sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – IV serie Speciale.

Sanità, avviso pubblico di mobilità nazionale, per titoli e colloquio, per 3 Dirigenti Medici - Disciplina Psicoterapia - Asl Roma 4

La Asl Roma 4, in attuazione del Decreto Legislativo 30 marzo 2001, n. 165 recante “Norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche” ha la necessità di reclutare, tramite procedura di avviso pubblico di mobilità nazionale, per titoli e colloquio, per 3 Dirigenti Psicologi – Disciplina Psicoterapia.

Possono partecipare alla presente procedura di mobilità coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti: essere dipendente di Aziende ed Enti Pubblici del Servizio Sanitario Nazionale, con rapporto di lavoro a tempo indeterminato, inquadrato nel profilo di Dirigente Medico – Disciplina Psicoterapia ed aver superato, alla scadenza del presente bando, il prescritto periodo di prova; possesso dell’idoneità fisica all’esercizio delle mansioni proprie del profilo di appartenenza senza limitazione e/o prescrizione alcuna.

Presentazione delle domande: il termine scade il 30° giorno successivo a quello della data di pubblicazione dell’estratto del presente bando sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – IV serie Speciale.

Regione Lazio, bando per l'ammissione di 72 allievi/e al percorso triennale di formazione 2019/2022 valido ai fini del conseguimento di varie qualificazioni professionali nelle aree tecnico-artistiche 

Il bando è riservato ai giovani di età fra i 18 e i 29 anni non compiuti, iscritti al CPI (Centro per l’Impiego) e in possesso del diploma di scuola secondaria di secondo grado, ad eccezione dell’area di Recitazione, per la quale è richiesto il diploma di scuola secondaria di primo grado.

Il nuovo bando per allievi della Scuola d’Arte Cinematografica " Gian Maria Volonté", Centro di alta formazione della Regione Lazio dedicato alle professioni del cinema, è cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo per 72 allievi/e e finalizzato al conseguimento di qualificazioni professionali suddivisi in 11 indirizzi.

Termini e modalità: presentando la domanda entro il termine entro il 20 maggio 2019, i candidati potranno essere ammessi a frequentare gratuitamente i corsi.

Facebook
Twitter
www.giuseppesimeone.it
Visualizza questa email nel tuo browser
Stai ricevendo questa mail perchè sei presente nella mailing list di Giuseppe Simeone. Si prega di riconfermare il proprio interesse nel ricevere comunicazioni. Se non desideri ricevere più email, puoi cancellarti qui